Ciao ragazze,
oggi voglio parlarvi di produttività, come primo passo verso il successo.

Quante volte vi siete trovate a fine giornata ad avere la sensazione di non aver fatto nulla di ciò che vi eravate prefissate al mattino?

Ecco, oggi voglio darvi alcuni spunti su cui ragionare, e non voglio parlarvi di MULTITASKING! ASSOLUTAMENTE NO!

La soluzione per diventare più produttive (ed essere soddisfatte e felici), non è fare mille esercizi di memoria.

Consapevolizzare l’energia: ognuno di noi ha una carica di energia; è fondamentale ricaricare le batterie, il sonno è molto importante, per la nostra serenità e per la produttività stessa.

Non fare straordinari: questo discorso, purtroppo, porta con sé retaggi culturali difficili da scardinare.
Fare 12 ore di lavoro non vi renderà più soddisfatte e serene. Dopo una quantità di ore di lavoro, la stanchezza rischia di farvi fare errori, nonostante il nostro impegno e volontà, questo, purtroppo, porterà problemi in un secondo momento, e saranno molto più importanti.

E’ una questione di rispetto per il proprio tempo e per sè!

Vivetevi i vostri figli, il vostro compagno/marito, i vostri amici, se no, per cosa viviamo?!?!?

E’ fondamentale dare importanza a sé per essere felici e produttive.

Pensiamo al qui ed ora, non al “Lo farò poi”: spesso, quando ci troviamo a dover fare mille cose, tendiamo a procrastinare, senza fermarci un attimo ad organizzarci, rimandiamo le cose da fare, convinte che poi in futuro le cose miglioreranno. Se non usciamo da questa di idea “Di un futuro idilliaco” ci ritroveremo ancora più stanche e con le cose ancora da fare.

To do list – calendarizzate: molte volte vi ho consigliato di fare la TO DO LIST, ma questa potrebbe non aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi, in compenso avrete sempre sott’occhio ciò che dovete ancora fare, senza ridurre la vostra lista. Se vi trovate in questa situazione, avete bisogno di CALENDARIZZARE la vostra to do list, date loro una data precisa.

Segnate le attività importanti come prime cose da fare al mattino: di questo discorso ne abbiamo già parlato negli articoli precedenti. Per essere soddisfatte della propria giornata dobbiamo iniziare la giornata con la gestione di queste attività.

Non fate lo sforzo di RICORDARE TUTTO, non ce n’è bisogno e non dà un valore aggiunto.

…e se aveste bisogno, ricordatevi che io sono a vostra disposizione!

Un abbraccio Donne!
La vostra coach Manuela

Cosa ne pensi?
Condividi
Condividi